Sei aspetti necessari per gestire i team a distanza

Pubblicato da Simona Lauri il in Creazione del team, How to...

gestione-team-onlineAbbiamo analizzato cento forze lavoro distribuite nel mondo ed abbiamo scoperto che i manager più di successo affrontano la sfida del dover dirigere a distanza (il cambio di un messaggio dovuto a barriere linguistiche, fuso orario, diverse culture, differenti tipi di tecnologia) concentrandosi su quattro aspetti:

  • Connessione: i rapporti che costruiamo con i dipendenti.
  • Allineamento: far si che i dipendenti siano sempre concentrati e che stiano avanzando nella direzione giusta.
  • Responsabilità: come riusciamo a far sì che la gente possa eseguire ciò che vogliamo.
  • Comunicazione: attraverso tutti i mezzi possibili.

Quindi, poter mettere le giuste personalità in lavori lontani è importante. E non sono (nonostante il credo comune) i più silenziosi, o persone super organizzate che lavorano meglio. Devi scegliere persone estroverse per questo lavoro; persone che si connettono in maniera naturale e che costruiscono legami che attraversano la solitudine di una località remota. Dipendenti che ti chiederanno aiuto e che ti diranno quando le cose stanno andando male.

Abbiamo anche identificato sei caratteristiche della personalità della maggior parte dei manager che dirigono a distanza. La buona notizia è che tutte queste caratteristiche si possono sempre migliorare.

Quando leggerai le seguenti caratteristiche, cerca di considerare il modo in cui dirigi i tuoi dipendenti che lavorano a distanza, e pensa ad una cosa che potresti far meglio per sviluppare questi aspetti:

Caratteristica #1: Instancabile: dirigere dipendenti che si trovano in località con diverse ore locali può significare dover fare una conference call alle 23 o gestire una sessione di coaching  alle 6 della mattina. Se lavori sempre dalle 9 alle 17, e le tue energie ti abbandonano dopo un “giorno lavorativo normale”, cerca di adattarti ad una agenda più flessibile con più pause dopo i diversi “sprint” che affronterai, in modo che la tua performance sia più duratura.

Caratteristica #2: Evangelista dell’azienda: si richiede una persona con un alto profilo a favore dell’azienda, per poter trasmettere la cultura aziendale a mille miglia di lontananza ( tecnologia permettendo) in base a dove si trovano i vari dipendenti.

Caratteristica #3: Incoraggiante: gli atteggiamenti negativi o di disfatta si trasmettono anche attraverso le mail, le teleconferenze e le videoconferenze. Dai il benvenuto alle sfide che se fossero delle nuove opportunità; opportunità per cercare di raggiungere qualcosa di buono, positivo ed innovativo.

Caratteristica #4: Accessibile: senza un rapporto faccia a faccia, è facile perdere i segni visibili dei problemi che si stanno avvicinando. Con la domanda “ come va?” difficilmente si avrà una risposta sincera ( quindi meglio non chiedere). Fai sì  che i dipendenti a distanza si sentano a loro agio quando si approcciano a te con diverse sfide, domandando cose come “ Chi ti sta ostacolando?” Che ostacoli stai affrontando ora? Cosa ti sta fermando? Cosa ti sta facendo tardare? Cosa ti sta dando fastidio?”

Caratteristica #5: Costruttivo: mantieni una comunicazione aperta dando feedback che possano eliminare le colpe e che si focalizzino sulle soluzioni. Trasforma il consolidamento positivo in un insegnamento dando degli esempi specifici: “ Mi è piaciuto il modo in cui hai compilato questo report e le analisi extra sono risultate molto creative”, al posto di dire sempre “ ottimo lavoro”. Dì ai dipendenti quello che è stato particolarmente utile, per far sì che lo possano fare un’altra volta.

Caratteristica #6: Leadership 3.0: raggiungi le sfide di comunicazione aumentando la frequenza di queste comunicazioni. Mantieni parole autentiche e motiva sempre più il dialogo in tutte le direzioni, così che i dipendenti possano dare il proprio punto di vista e le opinioni.
Leggi l’intero articolo

Catchstaff‘s insight:

Un articolo molto interessante che descrive quali le caratteristiche che deve possedere un #team che #lavora #online

Sei un #creativo e hai un’#idea e stai cercando #cofondatori? Hai un #progetto collegato ad un bando e stai cercando un #team di persone per svilupparla?

Hai bisogno di #consulenti esperti o #freelance per creare il tuo team ad hoc?

Contattaci su www.catchstaff.com

Commenti

commenti

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Simona Lauri

Communication e Marketing Manager. Psicologa ha conseguito un Master in Psicologia Clinica Strategica, in formazione come psicoterapeuta presso la Scuola Quadriennale di Terapia Breve Strategica di Arezzo. Si sta perfezionando in Marketing e Comunicazione.

Lascia un commento

Catchstaff
Hai un'idea innovativa e stai cercando un team per realizzarla?
ENTRA IN CATCHSTAFF